Bevilacqua La Masa

Enrico David Repertorio ornamentale

La Fondazione Bevilacqua La Masa presenta la prima mostra personale in Italia di Enrico David (Ancona, 1966), che aprirà al pubblico martedì 31 maggio, alle 18.30. L’evento espositivo ospitato nelle sale di Palazzetto Tito, a cura di Milovan Farronato, costituisce una tappa significativa in un percorso artistico compiuto prevalentemente all’estero.

Tappeti, puff, tavoli e paraventi. Modellini di interni e nuovi disegni. In Repertorio Ornamentale, i fasti e la quotidianità domestica di Palazzetto Tito, una delle sedi della Fondazione Bevilacqua La Masa, rivivono nell’immaginario di Enrico David. L’evento è realizzato con il supporto di Michael Werner Gallery, New York, di Fiorucci Art Trust e di Vhernier.

Ufficio Stampa
Fondazione Bevilacqua La Masa
ufficiostampa@fondazione-crmo.it

Studio Pesci di Federico Palazzoli
Via San Vitale 27, 40125 Bologna
Tel. +39 051 269267
info@studiopesci.it
www.studiopesci.it

Love et cetera

La Fondazione Bevilacqua La Masa inaugura domani il proprio palinsesto espositivo con la mostra “Love et cetera” di Jim Hodges. Da venerdì 5 febbraio e fino al 5 aprile, alla galleria di Piazza San Marco 71/c sarà possibile per il pubblico ammirare circa 60 opere dell’artista americano.

Migropolis. Venice/Atlas of a Global Situation

migropolis

Si conclude il 6 dicembre Migropolis. Venice/Atlas of a Global Situation alla Fondazione Bevilacqua La Masa Galleria di Piazza San Marco. E’ una mostra fotografica basata sul progetto Migropolis, riguardante la caratterizzazione di un territorio urbano sottoposto alle condizioni della “globalizzazione”: il territorio veneziano agisce come modello anticipatore della globalizzazione a causa del numero eccessivo di turisti e di immigrati con cui si confronta. Tel. 041 5237819

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi